La prima grande Nigeria

Versione ottimizzata per lettura su Smartphone (AMP).

La prima grande Nigeria della storia è quella apparsa nel 1980, alla Coppa d’Africa organizzata in casa. Questi i protagonisti di quella squadra: Best Ogedengbe, morto il 28 settembre scorso per problemi dopo un’operazione agli occhi. È stato il gatto degli Shooting Stars; Christian Chukwu, grande capitano degli Enugu Rangers, in quegli anni riferimento primo del calcio nigeriano e nel 1977 vincitrice dell’African Cup Winners, battendo in semifinale il compagno di nazionale Ogedengbe e gli Shooting Stars; Andy Atuegbu, che quell’anno giocava indoor con i San Francisco Fog. Soccer America Magazine ha inserito il suo nome nel College Team of the Century; Segun Odegbami, una vita sulla destra pennellare cross in Nazionale e con gli Shooting Stars. Era chiamato “Mathematical”, perché ha studiato ingegneria, ma anche per la precisione dei suoi cross. Oggi fa il giornalista in patria; Mudashiru Babatunde Lawal, una carriera lunghissima, iniziata tardi perché faceva il meccanico.
Quel 22 Marzo, a Lagos, segnò due goal Segun Odegbami e uno Muda Lawal. L’Algeria schierava gli uomini del 1982, ma Madjer era infortunato ed entrò a partita in corso senza incidere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *