Lippi, perché?

Per una versione ottimizzata per dispositivi mobili, vedere versione Mobile (AMP).

Ci sono poche analisi da fare, ma una sola domanda che nessun giornalista e commentatore italiano ha rivolto a Lippi dall’inizio dei Mondiali (forse per paura che il carro dei vincitori veramente parte). Perché strutturare la Nazionale sulle tre sqaudre che hanno giocato il peggior calcio italiano, Juve, Fiorentina e Udinese, sopratutto nel girone di ritorno, e lasciare a casa i calciatori delle tre sqaudre migliori della seconda parte del campionato, Roma Sampdoria e Inter?

Un commento su “Lippi, perché?”

  1. Il perchè non ci siano giocatori dell’inter è abbastanza ovvio. A meno che tu non intenda dire che portare in Sud-Africa Balotelli (tra l’altro non così decisivo nel finale di stagione) significhi portarsi dietro anche lo stato di forma generale della squadra che quest’anno ha vinto tutto.
    Lippi ha semplicemente cercato di riprodurre un gruppo simile a quello di 4 anni fa, conscio del fatto che la coesione e la compattezza sono gli unici fattori che avrebbero potuto farci vincere ancora qualcosa vista la pochezza tecnica azzurra. Balotelli e Cassano avrebbero rischiato di rovinare tutto con i loro caratteri “difficili”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *