Linea Bianca – Secondo numero 2010 in libreria

Versione ottimizzata per lettura su Smartphone (AMP).

Torna in libreria il secondo numero del 2010 di Linea Bianca, il trimestrale di scienza e cultura sportiva della Limina Edizioni, diretto da Roberto Beccantini.

Il meglio della letteratura sportiva italiana, questa volta è alle prese con Calciopoli e tutte le altre farse all’italiana che hanno accompagnato, come filo grigio dalla tonalità a volte evidente, le magagne e gli eroismi di facciata del calcio-industria italiano.

I nomi e le storie come sempre sono da acquisto senza calcoli: Castellani, Bolognini, John Foot, De Benedetti, Zara, Calzaretta, Ferrato, Cordolcini e Olivari (in mezzo a questi ci sono anch’io….mah) per la prima parte tematica, l’intermezzo di Dipollina poi accompagna verso lo Zibaldone, con pezzi di Beccantini, Mura, Ghedini, Culicchia, Pastorin.

Nel secondo numero, c’è anche un’appendice ciclistica che vede impegnati Ormezzano, Bacci, Porreca e altri.

Insomma, se siete arrivati per qualsiasi motivo su questa pagine, anche solo per farmi schizzare in alto la percentuale di rimbalzo, sappiate che Linea Bianca non è perdibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *