In questo blog si vede e si discute di sport del passato, si recensiscono libri che hanno come tema la letteratura sportiva, si "poeta" sulle fughe, i goal, i pugni, le sgommate, si apre l'orecchio a chi vuole condividere i ricordi di una vecchia emozione ancora densa e sgocciolante dentro la pancia e la testa

 
 
 
 
 
Random Article
 

 
 


Archeologia dello sport 12 – Albarello, Besse, Bernardini, Rominger

0
Posted 17 novembre 2010 by Jvan Sica in sci di fondo

In attesa che cominci la stagione dello sci di fondo, rivediamo lo storico argento di Marco Albarello (nella telecronaca italiana mixata di Giacomo Santini per la Rai e di Maurizio Biscardi per Tmc) nella 10 KM A TECNICA CLASSICA ALLE OLIMPIADI DI ALBERTVILLE 1992. Il primo posto è del norvegese Ulvang.

In attesa che lo sci alpino si trasferisca in Nord America (passando per la Finlandia), vediamo un vittoria di William Besse nella prima libera di Panorama. Siamo nella stagione 1991/92, all’indomani dei Giochi Olimpici di Albertville. Commento di Furio Focolari per la Rai.

In attesa che la nazionale italiana, affidata a Fulvio Bernardini, intraprenda il difficile girone di qualificazione europea contro l’Olanda e la Polonia, la nazionale di “Fuffo” esordisce a Zagabria contro la Jugoslavia. Ne esce una partita non eccelsa che gli azzurri perdono per 1-0. Dalla diretta Rai di quel sabato sera, immagini a colori, telecronaca di Nando Martellini.

Il clima piovoso dell’ultimo Lombardia ci fa pensare di ritornare a quel GIRO DI LOMBARDIA 1992, corso sotto la pioggia battente. Vittoria solitaria dello svizzero Toni Rominger. Telecronaca Rai di Adriano De Zan.

Segui Archeologia dello sport


Commenta questo post

0 Comments



Be the first to comment!


Leave a Response



Articoli Recenti
 
 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile, e cookies forniti e gestiti da Google per generare specifici messaggi in base alle abitudini di navigazione e agli interessi dei singoli utenti. Tali cookies non utilizzano, tuttavia, dati sensibili degli utenti.
Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.
Per ulteriori informazioni, e per disabilitare Doubleclick, seguire le informazioni riportate al seguente link: http://www.google.com/intl/it/policies/technologies/ads/

Chiudi