Letteratura Sportiva

La storia che si schiera

Questa è una versione della pagina per dispositivi mobili, vedi pagina originale.

Oggi pensavo: “Ma c’è qualcosa di più immaginifico e storico dello schieramento prepartita?”. Undici ragazzi, chi in piedi, chi inginocchiato, che ci guardano e parlano di una voglia che abbiamo dentro tutti. Godete con me…

LAZIO 1966-67 (così. senza approfondire, saltano agli occhi: faccia quadrata Idilio Cei, se non sbaglio il turco Can Bartu e il pallido Rino Marchesi)

ATALANTA 1973-74 (l’ultimo della fila in alto è Gaetano Scirea)


MONZA 1988-89 (noto un Casiraghi molto Final Countdown, un Gaudenzi ancora senza Palladini, Nuciari con la faccia da sorcio e il nipote di Maurizio Ganz).