La Rivoluzione di Napoli

Per una versione ottimizzata per dispositivi mobili, vedere versione Mobile (AMP).

Ero a 200 metri dallo stadio e ho ascoltato la partita attarverso le urla dei tifosi (pensavo che fosse finita 2-1, sono un po’ rimbambito). Poi sono uscito in strada e la puzza della spazzatura mi ha stordito. Direi che non manca niente per la rivoluzione se uno avesse il fegato di parlare veramente di civiltà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *