In questo blog si vede e si discute di sport del passato, si recensiscono libri che hanno come tema la letteratura sportiva, si "poeta" sulle fughe, i goal, i pugni, le sgommate, si apre l'orecchio a chi vuole condividere i ricordi di una vecchia emozione ancora densa e sgocciolante dentro la pancia e la testa

 
 
 
 
 
Random Article
 

 
 


Flamenco Barca vs Tango Albiceleste

0
Posted 7 luglio 2011 by Jvan Sica in Spagna

Perché Messi sembra un altro giocatore con la maglia albiceleste rispetto a quella blaugrana? I giornalisti di tutto il mondo si scatenano: i golpisti credono nel sabotaggio del campione con donne e alcol, le colombe parlano di pulce-pulcino in uno spogliatoio di garra,i situazionisti dicono che le performance sono legate alla poca voglia estiva.
La verità è nel ritmo.
L’Argentina gioca a ritmo di tango, musica basata sugli accenti metrici sulle battute, come anche il valzer. Seguire questo ritmo vuol dire trascinarsi nel flusso musicale accordando i movimenti sui tempi di battuta della musica. Il movimento risulta in questo modo molto armonico, in accompagnamento assoluto della partitura ritmica.
Il Barcellona gioca a ritmo di flamenco, basato invece sul compàs, tappeto sonoro in cui il cantante e il ballerino svariano in tempo e controtempo. Nel ritmo flamenco ci si muove improvvisando su pattern predefiniti e liberando in strutture ritmiche fisse assoli di canto e danza.
Il flamenco Barca permette a Messi di improvvisare lunghe sequenze ritmiche in controtempo e accordarsi sul ritmo sincopato dei compagni di squadra. Su questi ritmi gli artisti-calciatori improvvisano in base ad un codice comune che tutti governano durante l’esecuzione.
Il tango dell’Argentina imprigiona Messi in un gioco a ritmo metrico che accenta la musica sulle battute, il che non gli permette di sfruttare la sua dote principale; il gioco in controtempo rispetto all’andamento ritmico della partita.
Come risolvere questo problema?
Nel Barca non c’è niente da risolvere. Per Messi giocare da attaccante centrale è perfetto per acuire la pericolosità dei suoi controtempi. I suoi movimenti spiazzano le difese e danno la possibilità ai compagni di liberarsi più facilmente. Con l’Argentina invece, quando Messi gioca di punta viene soffocato dai difensori avversari, che non sono spiazzati dal ritmo a tempo della squadra e riescono a tenere compatta la difesa. Se invece Messi giocasse da mezzapunta pura, o addirittura da mezzala, riuscirebbe ad alterare il ritmo della squadra, ad allontanarsi dall’asfissia avversaria e a modulare i ritmi di tango su una partitura meno omogenea e decifrabile.


Commenta questo post

0 Comments



Be the first to comment!


Leave a Response



Articoli Recenti
 
 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile, e cookies forniti e gestiti da Google per generare specifici messaggi in base alle abitudini di navigazione e agli interessi dei singoli utenti. Tali cookies non utilizzano, tuttavia, dati sensibili degli utenti.
Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.
Per ulteriori informazioni, e per disabilitare Doubleclick, seguire le informazioni riportate al seguente link: http://www.google.com/intl/it/policies/technologies/ads/

Chiudi