In questo blog si vede e si discute di sport del passato, si recensiscono libri che hanno come tema la letteratura sportiva, si "poeta" sulle fughe, i goal, i pugni, le sgommate, si apre l'orecchio a chi vuole condividere i ricordi di una vecchia emozione ancora densa e sgocciolante dentro la pancia e la testa

 
 
 
 
 
Random Article
 

 
 


Il mediano-mezzapunta sbarca in America

2
Posted 26 luglio 2011 by Jvan Sica in Uruguay

Il primo in Italia è stato il Chievo con Pinzi, seguito da Milan campione con Boateng, ma è stato l’Uruguay campione di Sud America che per forza e poca volontà ha imposto un mediano per giocare mezzapunta o mezzala offensiva, traendo dalla loro forza assist e gol decisivi.
Se pensiamo solo alla finale, i due pressing vincenti con relativo assist (il primo a caso) sono stati di Diego Perez e Arevalo Rios, due medianacci spazzatutto trovatisi in settori di campo fino all’infortunio di Cavani assolutamente sconosciuti. La mezzapunta tutto frizzi e pause è alla frutta e il centrocampista contemporanea non può più soltanto ringhiare per sopravvivere. Poste queste premesse, vengono lisce una serie di domande: l’Uruguay farà scuola? Si tornerà al fantasista punta, come dettava la wave anni ’90 post-Sacchi? Nasceranno mezzeali sempre più complete, capaci di giocare davanti alla difesa e abili anche nell’ultimo passaggio? Attendiamo e pensiamo a noi. Chi può farlo quel ruolo in Italia? De Rossi? Oppure Poli? Troppe domande?


Commenta questo post

2 Comments


  1.  

    In realtà si tratta di pressatori alti, accostarli a mezzepunte non so ma mi pare una forzatura.
    Nel Napoli Gargano (sarà una caratteristica degli uruguagi?)lo fa spesso con profitto da quando c’è Mazzarri, quando poi deve impostare è un’altra storia…




  2.  

    Anch’io penso ci sia diversità tra giocatore e giocatore (Pinzi mi sembra uno che in testa ha il gioco – anche se non i piedi-, Boateng è esclusivamente un incursore istintivo), però il tema è di grande interesse, concordo





Leave a Response



Articoli Recenti
 
 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile, e cookies forniti e gestiti da Google per generare specifici messaggi in base alle abitudini di navigazione e agli interessi dei singoli utenti. Tali cookies non utilizzano, tuttavia, dati sensibili degli utenti.
Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.
Per ulteriori informazioni, e per disabilitare Doubleclick, seguire le informazioni riportate al seguente link: http://www.google.com/intl/it/policies/technologies/ads/

Chiudi