Il miglior calciatore del mondo gioca da fermo

Versione ottimizzata per lettura su Smartphone (AMP).

> at Camp Nou on December 1, 2012 in Barcelona, Spain.Domenica come tutti i sani di mente ho visto lo spettacolo di Real-Barcellona e, con grandi difficoltà in mezzo al rombo delle azioni, mi sono accorto di un silenzio: era quello di Lionel Messi.
Messi nasce ala, Rijkaard lo metteva a sinistra perchè comandavano Eto’o e Ronaldinho e Capello quando ci giocó contro in amichevole voleva assolutamente portarselo con sé in aereo.
Con Guardiola si sposta mezzala d’appoggio ad Ibrahimovic (il Presidente di allora voleva un uomo dai tantissimi gol), per poi diventare falso nove di movimento abile nel concludere da solo ma anche nell’aprire spazio per Iniesta, le ali e i terzini.
Domenica sera invece ho visto un giocatore che non vedevo da venticinque anni buoni: la boa centrale che si accende solo con la palla e fa pochissimi metri senza palla. Una cosa che ricordo nelle partite d’oratorio, lo faceva benissimo il mio amico Giuseppe. E mentre guardavo, mi chiedevo: possibile che il calciatore migliore “forse” di sempre non faccia niente di quello che viene richiesto al calciatore contemporaneo? Messi non scala, non pressa, non cerca gli spazi vuoti (anzi più sono pieni di piedi altrui, meglio è), non si smarca. Però fa 3 gol (vabbè due rigori ma il primo dei due è merito suo) nel Clasico e altre cose mai viste. È l’anti-calcio contemporaneo, simbolo del calcio di oggi, nato nella squadra più nuova.
Altre auto-domande e considerazioni a corollario: vuoi vedere che Guardiola se n’è andato perché Messi richiedeva questa stasi obbligatoria in campo? Tata Martino lo ha scelto lui e questo suo annullarsi per pochi secondi di palla ai piedi è profondamente accentuato. Aggredire le fonti di passaggio verso Messi annulla il Barcellona? L’Argentina è una squadra di solisti , come farà a vincere il Mondiale senza avere gente che gli passa la palla?
Ma la domanda prima è: in un Barcellona che deve per forza di cose diventare decadente (quel furbo di Guardiola ha tolto di mezzo l’unico che poteva sostituire Inisteavi) Messi reggerà a questi livelli?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *