22 anni fa: Italia-Polonia 3-0, Baggio è ancora qui. Le immagini.

Per una versione ottimizzata per dispositivi mobili, vedere versione Mobile (AMP).

Come fai a dimenticare Italia-Polonia, giocata Napoli nel 1997? Cesare Maldini era arrivato da pochissimo e s’era già capito che avrebbe fatto volentieri a meno di Roberto Baggio.

Al suo esordio contro l’Irlanda del Nord non c’era e in attacco era titolare ancora il duo dell’ultimo Sacchi con l’Italia, Casiraghi-Zola.

Anche in Inghilterra, nella partita più dura del girone giocarono i due e il lancio di Costacurta per l’11 sardo diede ancora una volta ragione a Cesare.

Baggio vegetava in un Milan troppo pieno di campioni per poter dare un contributo costante. Per andare ai Mondiali bisognava superare in una sorta di doppio confronto diretto la Polonia, da affrontare il 2 e 30 aprile 1997.


A Chorzów niente di fatto, con Baggio ancora assente, a Napoli vinciamo bene. Segnano Di Matteo e Maldini e al 51’ entra Baggio. Gli bastano 10 minuti.

Recuperiamo un pallone a centrocampo, Dino Baggio lancia Roberto che si trova di fronte al portiere Wozniak. Io non ricordo gol sbagliati da Baggio in una situazione del genere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *