In questo blog si vede e si discute di sport del passato, si recensiscono libri che hanno come tema la letteratura sportiva, si "poeta" sulle fughe, i goal, i pugni, le sgommate, si apre l'orecchio a chi vuole condividere i ricordi di una vecchia emozione ancora densa e sgocciolante dentro la pancia e la testa

 
 
 
 
 
Random Article
 

 
 


calcio

Sarri, Marcos Alonso e il falso tres

Sarri riesce sempre in una cosa che pochi altri allenatori hanno. E tornando al discorso di Sarri e Guardiola, con le loro influenze e voglia di emularsi e superarsi, questo vi rientra perfettamente. È capace di comprendere le...


“Gli stadi sono vuoti ma parlano tutti di mercato”. Ha ragione Sarri.

Ormai siamo lì per partire, il calciomercato non è ancora esploso del tutto ma ci siamo quasi. Sarà un’altra estate in cui dei duecento giocatori che daranno per certi come rinforzi della nostra squadra del cuore ne arrive...



“Arrigo” Il mio nuovo libro su Sacchi

Questa volta non recensisco nulla, sarebbe troppo facile, o difficile forse. È uscito un libro in cui credo molto per diversi motivi: 1) E’ un romanzo, la forma giusta per immaginare dei pensieri 2) Parla di Arrigo Sacchi, u...


Gli 11 di Conte

E allora Conte! Scusate ma era ovvio da quando avevo detto addio alla Juve. Dove va un allenatore italianissimo senza pedigree internazionale e senza idee tattiche rivoluzionarie? Ma veramente pensavate che il PSG volesse vince...



Come siamo messi? Solo 4 campioni.

Parliamo tanto di calcio e della sua crisi. Giusto, siamo messi davvero male e appena dopo i Mondiali pensavamo di riprenderci e invece stiamo ancora scendendo la scala. Ma prendendo gli sport olimpici, come siamo messi? Per me...


Mondiali di calcio

C’è gente che ogni quattro anni è felice

C’è gente che ogni quattro anni cambia fisionomia e umore. E lo fa verso la fine di maggio: un camaleonte pre-estivo e bis-bisestile. Iniziamo a cambiare le pupille verso il 20 quando nell’aria si sente qualcosa e ...



Italia con tante idee

Ci siamo quasi e tutto è come deve essere. I favoriti ci sono, Brasile e Spagna, ci sono le outsiders nobili, Argentina e Germania, e le outsiders vassalle, Belgio e Colombia. E poi ci siamo noi, che arriviamo con molte idee. ...


Le sorprese si scrivono adesso

Come ogni Mondiale le sorprese saranno tante e belle, ma tutti ne parleranno dal 13 luglio. Il bello è presentirle adesso, così magari ci prendi pure. Queste sono le mie 10: 1 – Colombia fuori al primo turno 2 – N...



Quanti GOAT stiamo ammirando?

La finale di Champions League ha scritto una sentenza, per me inappellabile (anche se sto sfondando il campo del soggettivo senza freni): Sergio Ramos è il più forte calciatore di tutti i tempi nel suo ruolo (che per me è qu...


Sarà di nuovo il Mondiale di un terzino?

Nella mia nuova rubrica maniaco-predittiva, Come sarà Brasile 2014?, ho una nuova profezia questa volta vichiana. Un Mondiale sì ed uno no, nella migliore tradizione degli eterni ritorni, ad essere grande protagonista si erge...






Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile, e cookies forniti e gestiti da Google per generare specifici messaggi in base alle abitudini di navigazione e agli interessi dei singoli utenti. Tali cookies non utilizzano, tuttavia, dati sensibili degli utenti.
Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.
Per ulteriori informazioni, e per disabilitare Doubleclick, seguire le informazioni riportate al seguente link: http://www.google.com/intl/it/policies/technologies/ads/

Chiudi