Archivi tag: Europei 1988

Innamoramento calcistico. Qual è stato il primo?

Al netto di Maradona che entra subito nella mia vita come una cometa accecante ma anche come la donna che non lascerai mai più, il primo innamoramento che ho avuto per un calciatore è stato per Vialli dopo questi due gol.
Non solo ero felice per i gol che diedero il passaggio del girone verso gli Europei del 1988, ma rimasi impressionato dalla stranezza acrobatica dei due gol segnati.
Era contro la Svezia, vorrei ricordarlo proprio in questi giorni. Vediamo se qualcuno mi fa rinnamorare.

Chi è stato il vostro primo flirt calcistico e quando c’è stato il colpo di fulmine?

 

Assist di Giuseppe Bergomi

Stamattina mi sono svegliato e ho ricordato, come una traccia che l’inconscio non è riuscita a lavare via. All’ “Estadio Nacional” di Lisbona, agli ordini di quell’arpia di Michel Vautrot, l’Italia scende in campo contro il Portogallo per le qualificazioni agli Europei 1988. Il ricordo che è meglio rimasto, non è tanto il goal di Altobelli, quanto l’assiste di fino di Bergomi. Qualcosa di mai visto.