Archivi tag: Hoeness

Est-Ovest un anno prima

Un anno prima della stravista Germania Ovest-Germania Est al Mondiale 1974, lo scontro fra Germanie c’era già state fra le due squadre di club in auge in quel momento nei rispettivi paesi. Per gli ottavi di finale della Coppa Campioni 1973-74 si affrontarono Bayern Monaco e Dinamo Dresda dando vita a due partite pazzesche.

All’andata, ovviamente, risolve il piccolino con zampata all’83’:

 

Ritorno incredibile, fra gol di faccia di Hoeness, rigore spaziale non dato alla Dinamo, Maier che fa miracoli e Schade con il suo strano gol. Ma alla fine sempre lui porta avanti il Bayern:

 

Quando i quattro si sfidarono

C’è stata una partita pazzesca dove non si affrontavano solo due squadre ma due modelli di universo germanico. E’ la semifinale di Coppa dei Campioni, stagione 1975-76. Si sfidano Bayern Monaco e Real Madrid.
Il Bayern Monaco è incontrovertibilmente la squadra di Franz Beckenbauer. Molto vicino al suo modo di intendere il calcio c’era Uli Hoeness, suo fedele scudiero in squadra.
Dall’altra parte, nella Germania Ovest vincitrice del Mondiale nel 1974 c’erano Gunter Netzer e Paul Breitner, i quali per soldi ma anche per scappare dal beckenbauerismo assoluto che vigeva in Germania in quel perido andarono al Real Madrid.
E quel giorno tutti e quattro si trovarono contro.
All’andata 1-1, gol di Roberto Juan Martinez e Gerd Muller, ma non c’era Breitner.
Al ritorno la tensione era impressionante. Volevano affrontarsi quei quattro per superarsi in ogni attimo della partita.
Chi risolse la partità? Ma chi poteva farlo se non il miglior centravanti della storia del calcio e, opinione mia solo mia ma per me conta, uno dei primi cinque migliori calciatori di sempre: il piccolo Gerd, che fa un secondo gol colossale. Chi lo fa oggi un gol così?