Letteratura sportiva al Festivaletteratura di Mantova

Festivaletteratura di Mantova è per fortuna un’oasi dove tutti possono immergersi in periodi di stanca culturale (e in Italia questo periodo sembra durare da un po’, se si fa eccezione per qualche film ben fatto). Quest’anno il Festivaletteratura di Mantova propone due appuntamenti che riguardano la letteratura sportiva. “In bici sulla luna”, uno stravagante viaggio tra libri e pedali in compagnia di Andrea Valente, che da Pecora Nera si chiede “Hai voluto la bicicletta?, si è svolto ieri. L’11 settembre sarà poi la volta di “La mitica estate del Mundial”, presentazione del libro di Luigi Garlando “L’amore ai tempi di Pablito” (che devo assolutamente leggere), a cui parteciperanno Roberto Beccantini, inviato a quel Mondiale che ha cambiato il calcio italiano, e Dino Zoff. Beati voi che siete a due passi. Io mi sparerei un sacco di cose. Dove trovare un po’ di cose su questi incontri? Chi sa, spifferi.

Intervista a Raffaele Palladino

Per Palladino è l’anno decisivo: campione o bun giocatore. Una breve intervista per capire come prepararsi a superare il bivio.

Il Genoa è stata la squadra più attiva sul mercato fino ad oggi. Ma la squadra attuale è più o meno forte di quella dello scorso anno?

Sta nascendo una buona squadra, il presidente Preziosi sta effettuando degli ottimi acquisti, sono andati via due grandi giocatori Milito e Motta, però cercheremo di fare un grande campionato e una grande Coppa Uefa.

Quello che è successo a te sta succedendo a Giovinco. Alla Juve una seconda punta di fantasia non può crescere e affermarsi?

Alla Juve è un po’ difficile perchè ci sono giocatori importanti. Giovinco è un grande calciatore e sicuramente avrà molto spazio.

Perchè i giovani calciatori napoletani o del Sud in generale non riescono a trovare spazio nei settori giovanili delle squadre delle propirie regioni diappartenenza?

Perchè i vivai non vengono curati al meglio come invece li curano al Nord. A me è capitato di

andare via da Napoli a 15 anni, bisogna puntare sui bambini e crescerli fino a farli diventare calciatori.

Ti piace leggere di sport? Cosa pensi della letteratura sportiva?

Leggo di sport e non solo, cerco di evadere dal mondo del calcio.