“LE COSE PERDUTE DEL CALCIO”. INTERVISTA A NICOLA CALZARETTA

Come accenni anche tu all’inizio del libro, “Le cose perdute del calcio” non dovrebbe essere visto con un occhio solo passatista. In effetti riesci in questo intento grazie anche a un humor leggero che smonta la nostalgia troppo canaglia. Come prima cosa volevo sapere proprio come hai pensato a questo sguardo sul passato, non troppo …

“ANDRES INIESTA. COME UNA DANZA” – INTERVISTA A GIANNI MONTIERI

Nel libro mostri e spieghi una particolarità tutta di Iniesta, ovvero il fatto che accelerava quando intorno a lui tutto rallentava e frenava quando tutto diventava frenesia. Questo accadeva perché conosceva il tempo assoluto del calcio e lo manipolava a piacimento o perché creava il suo tempo ed erano gli altri che si adattavano? Io …

ALL’ULTIMO RESPIRO. STORIE DI MIRACOLI IN ZONA CESARINI. INTERVISTA A SERGIO TACCONE

Ti crea più dolore subire un gol all’ultimo minuto o felicità vederne segnare uno dalla tua squadra? Più gioia, non c’è dubbio. Ma sono le due facce della stessa medaglia: felicità e dolore. Una rete nel finale della tua squadra del cuore libera nella tua mente tante energie positive. Dopo un gol di Vinicio Verza, …

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile, e cookies forniti e gestiti da Google per generare specifici messaggi in base alle abitudini di navigazione e agli interessi dei singoli utenti. Tali cookies non utilizzano, tuttavia, dati sensibili degli utenti.
Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.
Per ulteriori informazioni, e per disabilitare Doubleclick, seguire le informazioni riportate al seguente link: http://www.google.com/intl/it/policies/technologies/ads/

Chiudi